L’innovativo portale di igiene urbana, punto di riferimento per gli operatori del settore, svilupperà una sezione interamente dedicata alla gamma di veicoli full-Electric di Ladurner Equipment sfruttando le opportunità e le sinergie commerciali e di marketing di Safetrucks

In foto, Andrea Silvestri (A.U. Ladurner Equipment) e Gilberto Tummolo (A.U. Safetrucks)

 

L’accordo recentemente siglato presso gli uffici di Ladurner a Bolzano segna l’inizio di una promettente collaborazione commerciale che punta alla diffusione capillare sul territorio nazionale dell’offerta endotermica ma soprattutto delle innovazioni full-Electric di Ladurner Equipment nel settore dei veicoli e delle attrezzature per l’igiene urbana.
Tramite la rete web di Safetrucks e la sua spinta commerciale, le innovazioni di Ladurner Equipment potranno avere infatti una vetrina virtuale che renderà disponibile per gli operatori dell’igiene urbana un canale di comunicazione veloce ed efficace per il reperimento di informazioni relative a tutti i prodotti, nuovi ed usati, e le relative disponibilità e tempistiche di fornitura (acquisto, noleggio, prove) ed offrirà la possibilità di richiedere una prova operativa per l’utilizzo sui propri giri di raccolta. Ciò consentirà agli operatori interessati di testare sul campo i mezzi elettrici di Ladurner Equipment con l’utilizzo del proprio personale e all’interno della propria organizzazione di raccolta in modo da rendere l’esperienza della simulazione più vicina alla realtà di ciascuno di essi.

Sul portale Safetrucks saranno disponibili quindi le informazioni relative alle vasche LV2e e LV5e di cui Ladurner Equipment detiene l’esclusiva di settore per l’Italia tramite Koelliker, e del mini-compattatore LC5e di cui la stessa Ladurner Equipment detiene l’esclusiva per l’Europa tramite il proprio partner internazionale Infore Zoomlion.